Cardiff University | Prifysgol Caerdydd ORCA
Online Research @ Cardiff 
WelshClear Cookie - decide language by browser settings

Effetto del pre-stress sul comportamento a fatica di elementi intagliati in acciaio inossidabile.

Crivelli, Davide and Guagliano, Mario 2014. Effetto del pre-stress sul comportamento a fatica di elementi intagliati in acciaio inossidabile. Presented at: Atti del 43 Convegno Nazionale AIAS, Bologna, Italy, 9-12 September 2014. AIAS - Assciazione Italiana Analisi delle Sollecitazioni,

Full text not available from this repository.

Abstract

Il trattamento di pretensionamento, o pre-stress, consiste nel sovraccaricare gli elementi di macchina con valori delle forze applicate tali da eccedere localmente, nei punti critici, lo sforzo di snervamento del materiale. In questo modo è possibile generare tensioni residue superficiali di compressione che contribuiscono a migliorare la resistenza a fatica degli elementi trattati. In questo lavoro si analizza il comportamento di provini intagliati di acciaio inox, precedentemente pretensionati e poi sollecitati a fatica assiale. La geometria dei provini è stata disegnata in modo da riprodurre nella maniera più fedele l’andamento degli sforzi nelle zone critiche rispetto all’elemento di macchina considerato. La misura degli sforzi residui e della rugosità, oltre all’analisi delle superfici di frattura hanno permesso di completare la caratterizzazione del comportamento dei provini dopo il trattamento di pre-stress. I risultati sono discussi criticamente e permettono di trarre indicazioni utili in sede di progetto. The pre-stress treatment consists of overloading machine elements with forces able to locally exceed in critical areas the yield strength of the material. In this way, it is possible to create compressive residual stresses able to improve the fatigue behaviour of machine elements. In this work, the fatigue behaviour of notched pre-stressed specimens made of stainless steel under axial fatigue. The specimens were designed to reproduce the notch effect and the stress gradient of the real machine element as closer as possible. The measurement of residual stresses, hardness and surface roughness as well as fracture surface analysis allowed to complete the characterization of the specimens behaviour after pre-stress. The results are then discussed and allow gathering useful information for the design phase.

Item Type: Conference or Workshop Item (Paper)
Date Type: Publication
Status: Published
Schools: Engineering
Subjects: T Technology > TA Engineering (General). Civil engineering (General)
Uncontrolled Keywords: Pre-stress, Sforzi residui, Fatica, Acciai inox
Language other than English: Italian
Publisher: AIAS - Assciazione Italiana Analisi delle Sollecitazioni
Last Modified: 04 Jun 2017 08:45
URI: http://orca.cf.ac.uk/id/eprint/84257

Actions (repository staff only)

Edit Item Edit Item